stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ragusa, "baby pusher" bloccato dalla polizia in piazza
DROGA

Ragusa, "baby pusher" bloccato dalla polizia in piazza

di

RAGUSA. Continua l' azione di repressione delle forze dell' ordine contro lo spaccio di droga ed in modo particolare per debellare la cessione di stupefacente in piazza San Giovanni. In manette è finito un diciassettenne richiedente asilo politico.

Gli agenti della Squadra mobile della polizia lo hanno arrestato nel pomeriggio di giovedì. Per gli uomini diretti dal commissario capo Antonino Ciavola si tratta del quarto arresto in pochi giorni nel centro storico cittadino.

Si tratta di Y.M. di 17 anni accusato di spaccio di hashish, reato aggravato dall' aver venduto droga a minori ed in luoghi frequentati da giovanissimi. Le recenti richieste di intervento dei commercianti e residenti della zona di Piazza San Giovanni sono state subito recepite da questore Giuseppe Gammino e grazie anche con la collaborazione dei cittadini, sono bastate poche ore di lavoro per individuare un altro giovane spacciatore a distanza di pochi giorni dagli altri arresti sempre della Mobile.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X