stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti a Scicli, accolto il ricorso della ditta
AMBIENTE

Rifiuti a Scicli, accolto il ricorso della ditta

di

SCICLI. Il caso Cuturi fa registrare una novità che potrebbe dare una svolta alla vicenda 'rifiuti'. Il TAR di Catania accoglie «per ragioni meramente procedimentali» il ricorso della ditta ACIF contro il provvedimento regionale di sospensione dell' autorizzazione per l' ampliamento della piattaforma per il trattamento di rifiuti pericolosi e non, in contrada Cuturi .

Come si ricorderà lo scorso 4 marzo la Regione autorizzò con decreto la ditta ACIF srl per l' attività di ampliamento dell' impianto; poi il 4 maggio ha sospeso l' efficacia dell' autorizzazione. La sentenza del TAR Catania, depositata il 21 luglio, annulla tale sospensione perché essa non riporta il termine del periodo di efficacia. Insomma tutto è tornato come prima. Tutto questo accade mentre la Regione Sicilia circa tre settimane fa aveva avviato le procedure per la revoca della valutazione di impatto ambientale, al progetto di ampliamento presentato dalla ditta ACIF srl.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X