stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Litiga con la moglie e simula un accoltellamento, denunciato a Vittoria
POLIZIA

Litiga con la moglie e simula un accoltellamento, denunciato a Vittoria

VITTORIA. «Aiuto, mia moglie mi ha accoltellato alla schiena. Perdo sangue, sento freddo e sono stanco. Per favore aiutatemi. Lei è scappata, io sto per morire». È il contenuto di una telefonata giunta ieri pomeriggio al 113 che ha fatto intervenire gli agenti della squadra mobile, che hanno scoperto che era stato tutto inventato da un 44enne di Vittoria che aveva litigato con la moglie e che aveva paura del cognato, al quale la moglie aveva chiesto aiuto.

L'uomo è stato denunciato per calunnia, simulazione di reato e procurato allarme. La donna ha detto agli agenti che pochi minuti prima aveva litigato col marito, non nuovo a fatti del genere, che aveva mandato in frantumi un vetro con un pugno e si era graffiato lievemente il braccio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X