stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Hot spot di Pozzallo, pressing della Prefettura sul Comune
IMMIGRAZIONE

Hot spot di Pozzallo, pressing della Prefettura sul Comune

di

POZZALLO. La Prefettura di Ragusa ha emesso un mandato di 200 mila euro in favore del Comune di Pozzallo per la gestione dell' Hot Spot. «Detto importo, in particolare dice la Prefettura -, dovrà essere utilizzato per il pagamento delle spettanze ai lavoratori, ai quali - come è noto - non vengono corrisposte da mesi le mensilità maturate, con inevitabili malcontenti tra le maestranze che in più occasioni hanno minacciato l' astensione dal servizio».

La Prefettura «continuerà in questi giorni a sollecitare il Comune di Pozzallo per i gli adempimenti finalizzati alla definizione delle procedure di rendicontazione, necessari per la liquidazione delle spese sostenute». Si tratta, per l' ennesima volta, di un acconto sul 2016, visto che non è stato possibile verificare in tempi brevi la rendicontazione prodotta dal Comune marinaro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X