stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La discarica di Ragusa aperta anche ad altri comuni iblei
RIFIUTI

La discarica di Ragusa aperta anche ad altri comuni iblei

RAGUSA. Il commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Dario Cartabellotta, ha autorizzato i comuni Vittoria, Comiso, Ispica e Pozzallo alle prese con l'emergenza rifiuti di questi giorni e con una pesante situazione igienico-sanitaria, a conferire per le prossime 24 ore nella discarica di Cava dei Modicani di Ragusa.

L'abbancamento dei rifiuti però è limitato solo ad 80 tonnellate per tutti i comuni che hanno avanzato richiesta e che conferiranno in percentuale alla loro quota stabilita dall'ordinanza del presidente della regione siciliana, Crocetta, dello scorso 11 luglio. «Un'ordinanza - spiega Cartabellotta - dettata dall'emergenza che consentirà ai Comuni in difficoltà di conferire per 24 ore a Cava dei Modicani nel principio di solidarietà tra i comuni iblei e nell'ottica del Libero Consorzio Comunale di Ragusa in modo che si ristabilisca la normalità nel conferimento dei rifiuti nelle rispettive discariche».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X