stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bambino azzannato al viso da un cane a Ragusa, operato d'urgenza
PROGNOSI RISERVATA

Bambino azzannato al viso da un cane a Ragusa, operato d'urgenza

di

RAGUSA. Dramma per un bambino di 10 anni che è stato aggredito da un cane che gli ha strappato a morsi una parte della guancia. Il piccolo stava giocando a pallone con altri bambini, intorno alle 19,30, in un piccolo giardino pubblico sopra via Archimede a Ragusa. Ma un cane meticci di taglia media, che scorrazzava liberamente nel parco senza guinzaglio, ha aggredito il bambino azzannandolo al volto. Il morso ha staccato un pezzo di guancia, procurando una grave ferita. Le persone che hanno assistito alla scena hanno subito dato soccorso al bimbo e hanno chiamato il 118 e il 112. L'ambulanza ha portato il bimbo all’eliportato per essere trasportato a Catania.

Il piccolo è arrivato a Catania all’ospedale Cannizzaro alle 20,30. E' stato operato d’urgenza dall’equipe di chirurghi plastici. L’intervento è durato un paio d’ore e ha interessato la zona del labbro inferiore e la parte superiore vicino agli occhi. Il cane ha morso la parte centrale del viso. Il bimbo resta in prognosi riservata per la ripresa della funzionalità dei bocca e occhi e rimane ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica.

I carabinieri stanno indagando su quanto accaduto e, intanto, hanno sequestrato il cane che pare fosse senza guinzaglio e senza museruola. Nel frattempo i carabinieri hanno sentito i testimoni e la proprietaria del cane che ha ammesso di non averlo tenuto al guinzaglio. Il cane è stato sequestrato e affidato al canile municipale. La signora sarà denunciata alla Procura della Repubblica per il reato di lesioni personali colpose gravissime. “Purtroppo l'animale, per quanto buono e tranquillo, non è prevedibile – ricordano i militari in una nota della Legione della compagnia dei carabinieri di Ragusa- Il suo comportamento potrebbe non essere quello che un bambino si attende e quindi per il bene di tutti e il rispetto del regolamento comunale sarebbe meglio usare il previsto guinzaglio”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X