stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Ragusa, protesta degli avvocati penalisti: braccialetti elettronici ai detenuti

di

RAGUSA. Più braccialetti e meno carcere. È con questo slogan che gli avvocati penalisti manifesteranno da oggi davanti al Tribunale di Ragusa per chiedere l’applicazione di quelle norme che prevedono il controllo elettronico dei detenuti, fuori dal carcere.

Il nostro ordinamento prevede la possibilità di disporre, in luogo della custodia cautelare in carcere, gli arresti domiciliari o la detenzione domiciliare, dotando il detenuto di un braccialetto elettronico. Queste norme, però, non sarebbero mai state applicate.
La manifestazione delle Camere penali apre, inoltre, un’intera settimana di proteste che prevede l’astensione dalle udienze da oggi fino al 4 dicembre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X