stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Modica, tenta di corrompere i carabinieri per evitare la multa: denunciato
IL CASO

Modica, tenta di corrompere i carabinieri per evitare la multa: denunciato

L'uomo è stato sorpreso alla guida del proprio ciclomotore senza patente, senza indossare il casco di sicurezza e, inoltre, sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria

MODICA. Tenta di corrompere i Carabinieri per evitare una multa e viene denunciato. È accaduto a Modica, in provincia di Ragusa. Protagonista un cittadino cinese, Z.X., di 46 anni.

L'uomo è stato sorpreso alla guida del proprio ciclomotore senza patente, senza indossare il casco di sicurezza e, inoltre, sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria. Così, dopo essersi avvicinato ai carabinieri, ha provato a convincerli a non procedere alla compilazione dei verbali riferendo di avere utilizzato il ciclomotore solo per andare a prendere un caffè.

Ma, notando la ferma e inamovibile posizione dei militari, senza darsi per vinto, ha estratto dalla tasca una banconota da 50 euro e l'ha offerta loro nel vano tentativo di corromperli. A questo punto, i Carabinieri hanno condotto lo straniero in caserma dove è stato denunciato per istigazione alla corruzione. Il ciclomotore, sprovvisto di assicurazione, è stato sequestrato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X