stampa
Dimensione testo
DONNALUCATA

Scicli, incidente sulla litoranea: grave un bracciante agricolo

SCICLI. Ricoverato in prognosi riservata, al reparto di rianimazione dell'ospedale Cannizzaro di Catania, il rumeno rimasto vittima di un incidente stradale verificatosi ieri poco dopo le 13 sulla litoranea provinciale che collega Donnalucata con Cava d'Aliga in prossimità di contrada Pezza Filippa. B.J.M., 36 anni bracciante agricolo residente a Santa Croce, viaggiava a bordo di uno scooter assieme alla sorella B.A.L. 28 anni; consumata la sosta del pranzo, i due avrebbero dovuto raggiungere l'azienda agricola nella quale lavoravano.

L'incidente poco prima del luogo di lavoro. Lo scontro, per cause in corso di accertamento, si sarebbe verificato con un furgone da lavoro alla cui guida c'era un cittadino tunisino anch'egli a servizio in una vicina azienda. Violento l'impatto fra il furgone e lo scooter. Il rumeno è rimbalzato a terra procurandosi gravi contusioni, lesioni ed un forte trauma cranico e lombare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X