stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vittoria, blitz in una sala giochi: il gestore prova a ingoiare la cocaina
POLIZIA

Vittoria, blitz in una sala giochi: il gestore prova a ingoiare la cocaina

Il provvidenziale intervento di un poliziotto che lo ha afferrato per la gola ha permesso che l'uomo non ingoiasse la cocaina.

VITTORIA. La polizia di Vittoria ha effettuato un blitz in una sala giochi di via Roma e con l'aiuto di due cani antidroga ha individuato all'interno una busta di cocaina che il gestore aveva provato a ingoiare. Il provvidenziale intervento di un poliziotto che lo ha afferrato per la gola ha permesso che l'uomo non ingoiasse la cocaina.

Il gestore, Claudio Cicciarella, 50 anni, è stato arrestato: l'uomo il giorno dell'omicidio del boss calabrese Brandimarte, avvenuto alla vigilia di Natale dello scorso dicembre a Vittoria, era stato visto parlare con l'assassino e con la vittima nei pressi della sala giochi.

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha sgominato una banda dedita all'importazione, al traffico e alla detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti che operava nel mercato storico di Ballarò a Palermo. I poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato, anche per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, quattro pregiudicati palermitani, che vendevano droga, del tipo «cocaina», «marijuana» ed «hashish».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X