stampa
Dimensione testo
COMUNE

Mensa: tagli ai ticket e sconti «famiglia» dall’1 novembre a Ragusa

di
Le novità annunciate dall’assessore Salvo Martorana

RAGUSA. Sono quasi 1.400 i bambini, su un totale di 1.600 iscritti alla scuola materna, che usufruiscono già della mensa scolastica. E il numero è destinato a crescere.

Un dato che, come spiegato ieri mattina in conferenza stampa dall'assessore Salvatore Martorana, che ha la delega all'Istruzione, conferma come la protesta di alcuni genitori, i quali volevano per forza che il figlio prendesse il panino al posto del pranzo completo, era solo "strumentale".

Ieri mattina, al Comune, una conferenza stampa tenuta dall'assessore Martorana, dal sindaco, Federico Piccitto, e dal dirigente comunale Arianna Guarnieri. Oltre al dato del numero dei pasti, che sfiora il 90 per cento dei bambini della materna, è stata data una comunicazione che sarà sicuramente bene accolta dai genitori.

Quest'anno, con l'avvio del nuovo servizio che offre elevate garanzie di qualità e salubrità dei cibi, era stato necessario provvedere ad un aumento dei ticket a carico delle famiglie. Aumenti in realtà sempre al di sotto della media dei Comuni italiani, ma che creavano qualche difficoltà alle famiglie. Anche perché, come ha spiegato lo stesso assessore Martorana, il nuovo Isee, così come voluto dal governo nazionale, fa lievitare le fasce di appartenenza non ancorandole alla reale ricchezza delle famiglie.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X