stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

«Droga fra Ispica e Pozzallo»: inflitte 7 condanne

di

RAGUSA. Prime sentenze ieri mattina davanti al gup del Tribunale di Ragusa per gli imputati arrestati dai carabinieri per spaccio di droga nell’ambito dell’operazione «Zatla», che in arabo significa hashish. Sono accusati di cessione di stupefacenti tra Pozzallo ed Ispica il primo gruppo e Vittoria il secondo. Alcuni degli imputati hanno chiesto di accedere al rito abbreviato, uno solo ha patteggiato la pena, gli altri saranno giudicati con in rito ordinario a partire dal 30 marzo prossimi.

Tra quelli rinviati a giudizio dal giudice Andrea Reale anche l’ispicese Riccardo Battaglia, 53 anni, difeso dall’avvocato Maria Carmela Manenti, ritenuto uno dei personaggi di spicco del gruppo operante nella parte orientale della provincia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X