stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Paura per un cavallo imbizzarrito a Scicli, partecipava a corsa clandestina

SCICLI.  Era sfuggito al fantino durante una corsa clandestina il cavallo con calesse imbizzarrito che ieri i carabinieri della compagnia di Modica sono riusciti a bloccare a Scicli (Ragusa) dopo che il quadrupede ha seminato il panico nelle strade del paese danneggiando anche alcune vetture in sosta. Lo hanno accertato i militari, che hanno denunciato tre persone tra organizzatori e partecipanti alla competizione.

I carabinieri sono risaliti al proprietario del cavallo e del calesse ed accertato che il quadrupede, mentre stava gareggiando con un altro cavallo, si sarebbe imbizzarrito disarcionando il fantino ed iniziando la corsa senza controllo verso il centro di Scicli. I denunciati dovranno rispondere di esercizio abusivo di attività di scommessa su competizione di animali e maltrattamenti di animali. Le indagini dei Carabinieri proseguono per identificare altre persone che hanno partecipato o erano presenti, a qualsiasi titolo, alla gara clandestina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X