stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Modica, al trasloco di reparto ci pensano... i fisioterapisti
SANITA'

Modica, al trasloco di reparto ci pensano... i fisioterapisti

di

MODICA. Nuova sede per la divisione di Fisioterapia dell'Ospedale Maggiore. Dopo un ventennio di allocazione nel piano terra del poliambulatorio Asp di Via Aldo Moro, conosciuto come “palazzo di vetro”, palestra e ambulatori sono tornati all'interno del nosocomio, ubicazione più logica per un settore molto importante che eviterà agli operatori il trasferimento giornaliero da una parte all'altra dell'area sanitaria. Ma ciò che a molti in queste ore, è apparso strano, o meglio inusuale, è stato il vedere i fisioterapisti direttamente impegnati nel trasloco e nella pulizia dei nuovi locali.

Qualcuno ha obiettato, giudicando inopportune queste operazioni; qualche altro ha letto quest'impegno degli operatori sanitari in maniera positiva. Il gruppo diretto dal dottore Sallemi, infatti, ha contribuito concretamente ai lavori di trasferimento delle attrezzature e alla loro collocazione nell'area a piano terra dell'Ospedale Maggiore sede, fino ad alcuni anni fa del Laboratorio Analisi. «Le operazioni – spiega il direttore sanitario, Piero Bonomo – sono state fatte con le nostre forze. C'è l'impresa incaricata per i traslochi ma sono coloro che operano nella specifica Unità Operativa a metterci la loro parte perché sanno come e dove vanno sistemati gli impianti e le attrezzature, perché sono loro che dovranno lavorare in quel posto».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X