stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Allarme spaccio in città, fermati due giovani ragusani
DROGA

Allarme spaccio in città, fermati due giovani ragusani

di

RAGUSA.  Allarme tra i genitori per l’aumento dello spaccio di droga in modo particolare lungo la fascia costiera. Dopo i cinque arresti messi a segno la scorsa settimana a Punta Braccetto, alla serra scoperta in città venerdì, gli agenti della Squadra mobile della Polizia di Stato hanno messo a segno un altro duro colpo ai danni degli spacciatori di droga in città, ed in modo particolare a Marina di Ragusa. Venerdì notte sono stati bloccati due giovani con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il loro arresto stamani passerà al vaglio del giudice delle indagini preliminari del Tribunale.

Le indagini degli uomini diretti dal commissario capo Antonino Ciavola sono andate avanti anche sabato e domenica e per questa ragione i particolari dell’operazione dovrebbero essere diffusi solo oggi.

Attorno alle due persone arrestate in flagranza, infatti, potrebbe ruotare un’organizzazione più complicata ed è obiettivo della Polizia di Stato debellare l’intero gruppo per dare una risposta concreta ai genitori allarmati dall’uso di droga dei loro figli, già a partire dalle ultime classi della scuola secondaria di primo grado.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X