stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coltivava marijuana in casa, denunciato un ragusano
POLIZIA

Coltivava marijuana in casa, denunciato un ragusano

Lampade, fertilizzanti, vaporizzatori, timer e vasi con diversi semi sono stati rinvenuti e sequestrati

RAGUSA. La Polizia di Ragusa ha denunciato un 41enne ragusano che nel pieno centro storico del capoluogo ibleo aveva adibito parte della sua abitazione a serra per la coltivazione di marijuana.

Il giovane era tenuto d'occhio dagli uomini della Polizia in quanto era stato segnalato uno strano via vai ed un comportamento guardingo del 41enne quando usciva da casa per recarsi a lavoro. Gli uomini della Squadra Mobile dopo un paio di ore di osservazione dell'immobile hanno convocato il giovane in Questura.

L'uomo che si trovava a Marina di Ragusa anzichè andare presso gli uffici della Polizia si recava in fretta e furia a casa probabilmente per distruggere droga e quanto utilizzato per la
coltivazione. Non aveva fatto i conti con gli investigatori che avevano previsto anche questo, infatti lo aspettavano davanti casa e quando il giovane è arrivato è stato invitato ad aprire casa per la perquisizione.

I poliziotti sono stati investiti da un forte odore di marijuana. Da un controllo dell'immobile, all'interno di un anfratto ricavato da un vano scala, era possibile accertare che c'era una vera e propria coltivazione di marijuana in una zona della casa adibita a serra.

Lampade, fertilizzanti, vaporizzatori, timer e vasi con diversi semi sono stati rinvenuti e sequestrati. Nella libreria c'era una scatola in metallo con marijuana già essiccata e pronta per l'uso. Tutti gli strumenti utilizzati per la coltivazione e la marijuana, sono stati sequestrati e verranno distrutti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X