stampa
Dimensione testo
VIGILI DEL FUOCO

Ispica, bombola del gas in fiamme: due feriti

di
Lo stabile è stato dichiarato inagibile dai vigili del fuoco. I carabinieri della stazione indagano sulle cause dell’incidente

ISPICA. Si è sfiorata la tragedia domenica a Santa Maria del Focallo, in territorio di Ispica. Una famiglia di pozzallesi ha rischiato la vita e, alla fine, i due coniugi quarantenni sono rimasti, comunque, feriti anche se, fortunatamente, in maniera non grave. Tutto è accaduto quando l’uomo si stava prodigando per sostituire la bombola di gpl esaurita in cucina. Non si sa ancora quale manovra anomala abbia fatto, solo che, improvvisamente, si sono sprigionate le fiamme che, in breve, hanno cominciato a prendere il sopravvento tra gli oggetti facilmente infiammabili. L’episodio si è verificato nell’area interna al Viale Kennedy, in buona sostanza la zona, dove si trova il villaggio turistico Marispica. E’ stato lanciato da qualcuno l’allarme ai vigili del fuoco di Modica, allertati con l’indicazione di una casa che stava per essere avvolta dalle fiamme.

E’ stata contattata la centrale del 115 per avere nella disponibilità un canadair. L’immediato arrivo dei pompieri ha consentito, in primo luogo, di spegnere la bombola del gas e portarla in una zona di sicurezza e, conseguentemente, di avere ragione dell’intero incendio, tant’è che è stato, di conseguenza, disimpegnato l’elicottero.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X