stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Beni per 400 mila euro sequestrati a un avvocato di Ragusa

Gli investigatori hanno contestato al professionista l'infedele presentazione delle dichiarazioni modello unico per società di persone, per avere omesso di indicare corrispettivi per circa 1.8 milioni di euro

RAGUSA. La Guardia di finanza ha sequestrato beni per un valore di 400 mila euro riconducibili ad un noto avvocato di Ragusa, rappresentante legale di uno studio legale associato, ritenuto responsabile di una ingente evasione fiscale per gli anni d'imposta 2011, 2012 e 2013.

Gli investigatori hanno contestato al professionista l'infedele presentazione delle dichiarazioni modello unico per società di persone, per avere omesso di indicare corrispettivi per circa 1.8 milioni di euro. L'indagato, secondo quanto accertato dalle Fiamme gialle, nel tentativo di  sfuggire alle responsabilità penali e fiscali, avrebbe cessato l'attività professionale il 30 aprile 2014, continuando di fatto a svolgere la professione con una nuova partita Iva e con nuovi associati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X