stampa
Dimensione testo
E' UN ALGERINO

Marina di Ragusa, poliziotti si fingono bagnanti e arrestano un ladro

RAGUSA. Un algerino di 21 anni è stato arrestato dalla polizia perchè ritenuto responsabile di una serie di furti in spiaggia nella zona di Marina di Ragusa e Casuzze. Il giovane approfittava dell'assenza delle vittime per derubarle di tutto, scarpe comprese. Gli agenti per bloccarlo si sono mimetizzati fra i bagnanti.

Sul tetto della sua abitazione sono stati rinvenuti diversi oggetti, una bicicletta, due telefoni e un paio di scarpe provento di furto. Dopo l'identificazione l'uomo è stato rimesso in libertà ma non potrà più soggiornare nel Comune di Ragusa per i prossimi tre anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X