stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incidente stradale a Marina di Ragusa, ancora grave il quattordicenne
LE INDAGINI

Incidente stradale a Marina di Ragusa, ancora grave il quattordicenne

di

MARINA DI RAGUSA. Si trova sempre ricoverato in prognosi riservata il centauro rimasto coinvolto nel gravissimo incidente stradale di sabato pomeriggio a Marina di Ragusa. Si tratta di L.B., nato a Ragusa ma residente a Santa Croce Camerina, 14 anni, trasferito subito dopo l’incidente in elisoccorso all’ospedale «Cannizzaro» di Catania. Il quattordicenne era alla guida del suo ciclomotore Piaggio «Zip» che si è scontrato con un’autovettura Bmw condotta dal ragusano D.Q.G, di 68 anni, all’altezza dell’incrocio tra via Ricci e via Ottaviano al Villagio Gesuiti, alle porte di Marina.

Le condizioni del ragazzo sono apparse subito gravissime ai soccorritori tanto che è stata allertato l’elisoccorso mentre contestualmente venivano prestate le prime cure del caso. I medici del nosocomio etneo si sono riservati la prognosi. Al momento si trova in coma farmacologico. A bordo del ciclomotore c’era anche un altro ragazzo, C.F. di quattordici anni, nato a Vittoria ma anche lui residente a Santa Croce Camerina, che è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale «Civile» di Ragusa ma dopo le prime cure del caso è stato dimesso. I sanitari del nosocomio ibleo gli hanno riscontrato la frattura della clavicola ed escoriazioni su tutto il corpo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X