stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Buche riparate a rilento, proteste a Comiso
VIABILITA'

Buche riparate a rilento, proteste a Comiso

di

COMISO. Il servizio Global Service funziona poco e male. In otto mesi l'amministrazione comunale ha speso 70.000 euro, ma le buche nelle strade ci sono e restano numerose. Il consigliere comunale Roberto Cassibba di Comiso Vera, ha presentato un'interrogazione: «Questo servizio, tanto esaltato — scrive Cassibba — doveva risolvere il problema della manutenzione stradale, con interventi di manutenzione stradale ordinaria e straordinaria, con tempi di intervento brevi: di tre ore dal rilevamento di immediato pericolo, di 12 ore per gli interventi urgente e di 24 ore per quelli classificati non urgenti».

L'impresa ha cominiciato il servizio il 31 ottobre: il contratto è di 12 mesi. «Il 3 marzo ho presentato un'interrogazione per capire perché le buche non erano state riparate — spiega Cassibba —. L'assessore Fianchino mi rispose che le piogge avevano impedito le riparazioni. A distanza di otto mesi, sono stati spesi circa 70 mila euro, le buche sono aumentate e le strade sono più dissestate di prima nonostante le belle giornate e l'assenza delle piogge. Lo spreco di denaro pubblico è sotto gli occhi di tutti».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X