stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aveva falsificato il denaro: è in cella un vittoriese
CARABINIERI

Aveva falsificato il denaro: è in cella un vittoriese

di

VITTORIA. È di una persona arrestata e 14 denunciate il bilancio del servizio di controllo svolto nel fine settimana dai carabinieri. Quaranta militari hanno setacciato i territori di Vittoria, Scoglitti e Acate, ed hanno arrestato il pregiudicato Giovanni Boiardi, 63 anni, destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dal Tribunale di Catania, perché deve scontare 6 anni e 6 mesi di carcere per falsificazione di monete, spendita e introduzione nello stato di monete falsificate, contraffazione di sigilli, insolvenza fraudolenta e ricettazione, commessi nel territorio ipparino dal 1997 al 2010.

Due le denunce ad Acate per guida senza patente e senza copertura assicurativa: si tratta di S.E., 50 anni, e di C.I., rumeno di 36 anni. I mezzi sono stati sequestrati. Nell'abitazione di R.F., 46 anni, pregiudicato, è stato scoperto un contatore manomesso da un magnete di grosse dimensioni; l'uomo è stato denunciato per furto aggravato di energia elettrica. N.P. 41 anni, è stata denunciata per aver intestato il contatore ad alcuni vicini di casa, ignari del raggiro.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X