stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Brucellosi nel Ragusano, istituita una task force regionale
IL CASO

Brucellosi nel Ragusano, istituita una task force regionale

di

RAGUSA. Il fenomeno della brucellosi che ha colpito negli ultimi mesi numerosi allevamenti della provincia al centro della riunione della Terza Commissione Attività Produttive dell’Ars convocata dal presidente Bruno Marziano su richiesta del deputato regionale Nello Dipasquale. È stato deciso che presto sarà istituito un tavolo permanente di crisi per analizzare a livello regionale il fenomeno.

Alla riunione della commissione erano presenti i tecnici del settore, alla presenza dei direttori generali degli assessorati regionali all’Agricoltura e alla Sanità, del presidente regionale Coldiretti, Chiarelli, del referente servizi veterinari Asp, Blandino, dei rappresentanti dell’istituto zooprofilattico di Sicilia, Tumino e Lelli. È stata scattata la fotografia relativa alla diffusione finora avuta della brucellosi con un focolaio che ha riguardato Ragusa e Marina di Ragusa. Dall’inizio dell’anno ad oggi sono state colpite 32 aziende e sono già stati abbattuti 550 animali. I controlli hanno complessivamente riguardato 150 aziende e 12 mila animali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X