stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Usava la camera da letto come deposito di droga, un arresto ad Acate
CARABINIERI

Usava la camera da letto come deposito di droga, un arresto ad Acate

ACATE. I Carabinieri di Acate hanno arrestato un 30enne, Francesco Campagnolo, con l'accusa di spaccio: Secondo gli investigatori, aveva creato una rete di clienti piuttosto fitta, specie tra i giovani del luogo. I carabinieri, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto nella sua abitazione oltre 73 grammi di hashish, suddivisi in 3 pezzi, nascosti in diversi punti della stanza da letto oltre a 35 euro in banconote di piccolo taglio, ritenute provento dell'attività illecita, nonchè un bilancino,
un taglierino e materiale atto al confezionamento.

Sono scattate così le manette per il 30enne che, al termine delle formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dinanzi al quale dovrà rispondere del reato di spaccio. Ora, al vaglio degli investigatori, che stanno proseguendo le indagini, la posizione del pregiudicato, per accertare l'eventuale complicità di altri criminali e la provenienza della droga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X