stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Filo di ferro in un piatto alla mensa di una scuola dell'infanzia a Marina di Ragusa
IL CASO

Filo di ferro in un piatto alla mensa di una scuola dell'infanzia a Marina di Ragusa

MARINA DI RAGUSA. Un pezzo di fil di ferro lungo circa due centimetri è stato trovato in un piatto di pasta con prosciutto e piselli servito ad un bambino nella mensa di una scuola dell'infanzia di Marina di Ragusa, frazione di Ragusa, da una madre, che ha chiamato i carabinieri del Nas. Nella scuola, in via Portovenere, sono  arrivati i militari che hanno sequestrato il metallo e trasmesso il verbale al Procuratore di Ragusa per la convalida.

Il ritrovamento è avvenuto mercoledì scorso, ma è stato reso noto  oggi. Nella scuola ogni giorno due genitori a rotazione assistono insieme agli insegnanti al pranzo dei bambini per verificare che gli alimenti siano conformi a quanto previsto dal capitolato d'appalto con la ditta fornitrice dei pasti.

Dopo il ritrovamento i primi piatti sono stati distribuiti ai bambini dopo essere stati controllati uno ad uno dai carabinieri, che non hanno però trovato altri corpi estranei. I militari stanno valutando se denunciare il titolare della ditta appaltatrice del servizio di catering scolastico per ilreato di "distribuzione per il consumo di sostanze alimentari insudiciate". Dall'aprile scorso sono tre i casi di ritrovamento di corpi estranei, tra cui anche una chiave inglese, nei piatti serviti nelle mense di scuole primarie della zona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X