stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bloccano la statale a Modica: «Dateci quanto ci spetta»
4 NIGERIANE

Bloccano la statale a Modica: «Dateci quanto ci spetta»

di

MODICA. Quattro ragazze nigeriane hanno bloccato la zona del Polo Commerciale ieri mattina per protestare: non hanno ricevuto i contributi che spettano a coloro che sono dichiarati “richiedenti asilo politico”. Intorno alle nove si sono sedute in mezzo alla trafficatissima arteria, all'altezza della casa di accoglienza “Il Dono” dove sono ospiti e di un noto supermercato, rallentando notevolmente il transito da e per Ragusa. Nemmeno quando sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri si sono convinte a desistere dalla protesta.

I due militari, a turno, hanno cercato di dissuaderle dopo avere ascoltato le loro rimostranze. «Non ci danno i contributi che ci spettano e non possiamo nemmeno metterci in contatto con i nostri familiari perché le schede telefoniche sono scariche», hanno sussurrato. Sul posto si è portato anche l'assessore Pietro Lorefice, informato per primo tra gli amministratori che ha immediatamente allertato la collega alle Politiche Sociali, Rita Floridia.

 

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI RAGUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X