stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Pusher con la droga nell’ovetto di cioccolata a Modica

di

MODICA. Presunti pusher in trasferta trovano capolinea in contrada Sant’Antonio Streppinosa, Cava Mola. È qui che gli agenti del Commissariato di Modica li hanno bloccati. In questa zona, in particolare, la polizia nell'ultima settimana aveva concentrato l'attenzione con appostamenti lungo l'arteria interessata, con personale in abiti civili.

In manette sono finiti Carmelo Antonino Mirabella, 42 anni, di origini catanesi ma residente a Ragusa, pluripregiudicato per furto, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, e della compagna ragusana Leonella Cascone, 28 anni, con pregiudizi per droga e furto, sottoposta alla misura della sorveglianza speciale semplice. Sono risultati sottoposti quindi entrambi ad una misura di prevenzione che vieta loro di uscire dal territorio di Ragusa, se non previa autorizzazione del giudice. I due, provenienti da Ragusa, erano giunti a Modica per spacciare cocaina. Non è sfuggito ai poliziotti il momento in cui incontravano un tossicodipendente modicano a cui cedevano un ovetto Kinder all'interno del quale erano celate tre dosi di cocaina.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI RAGUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X