stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca «Si era addormentato con i fornelli accesi»: Ragusa, salvato un novantenne
POLIZIA

«Si era addormentato con i fornelli accesi»: Ragusa, salvato un novantenne

di

RAGUSA. Un novantenne si è addormentato con i fornelli accessi. I poliziotti delle Volanti lo hanno salvato. È successo nel primo pomeriggio di domenica ma la notizia è stata diffusa solo ieri. Ad allertare le Volanti dirette dal commissario capo Vinzy Siracusano è stata una chiamata al 113 che segnalava la presenza di fumo in una abitazione del quinto piano di uno stabile, di proprietà dell’Iacp, in via La Pira, la strada che collega il viale Colajanni alla zona Selvaggio. Sul posto è arrivata la Squadra Volante.

Gli agenti sono saliti al quinto piano dove si notava il fumo denso e nero: sul piano vi erano già diversi condomini preoccupati per l’accaduto che riferivano che l’appartamento dal quale proveniva il fumo era abitato da un uomo di 90 anni di origini toscane, di cui non si avevano notizie da alcuni giorni. Benchè i presenti avessero già tentato diverse volte di suonare il campanello o bussare energicamente alla porta, dall’interno nessuno rispondeva.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI RAGUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X