stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scicli, blitz al Comune: portati via documenti
FINANZA

Scicli, blitz al Comune: portati via documenti

di
Tra una settimana la triade commissariale indicata dalla Prefettura per accertare eventuali infiltrazioni mafiose nell’amministrazione, porterà a termine l’indagine. Probabile una proroga.

SCICLI. Giornata di visite ieri in Municipio, a Scicli, da parte dei carabinieri della Compagnia di Modica. I militari hanno portato via numerosi atti amministrativi. Di buon mattino i carabinieri si sono presentati nell'ufficio della segreteria comuanle per chiedere la consegna di documenti molto delicati. Pare che gli atti portati via riguardino dei contratti relativi a concessioni di suolo pubblico per realizzare locali a Scicli e nelle borgate. Per diverse ore gli uffici della segreteria sono rimasti inaccessibili.

La presenza dei carabinieri in Comune non è passata inosservata dato che i militari dell'Arma sono arrivati in auto fin sotto il palazzo municpale. Il blitz dei carabinieri si collega all'attività che, dallo scorso 21 luglio, viene condotta all'interno del municipio dalla commissione prefettizia. Proprio tra meno di una settimana, la triade commissariale terminerà l'indagine per accertare se esistono le condizioni per procedere allo scioglimento del consiglio comunale e della giunta per infiltraziuoni mafiose.

Anche se la notizia non è ufficiale l'organismo d'inchiesta chiederà una proroga per completare il proprio lavoro che si è allargato ad altri filoni. Intanto l'indagine riguardante l'auteticità delle firme raccolte per la preentazione di una lista civica, che ha partecipato alle ultime elezioni, è in una fase determinante. Sarà una periza calligarfica a stabilire se le firme sono fasulle o meno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X