stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Lancia un petardo in campo, le telecamere lo riprendono: Daspo per un tifoso ragusano
LE INDAGINI

Lancia un petardo in campo, le telecamere lo riprendono: Daspo per un tifoso ragusano

daspo, Ragusa, Calcio
Lo stadio di Barcellona Pozzo di Gotto

Le immagini registrate dal personale della polizia scientifica di Barcellona Pozzo di Gotto, impegnato nei servizi di Ordine Pubblico allo stadio, hanno permesso di individuare il tifoso che lo scorso 13 marzo ha lanciato un petardo in campo durante il match tra Igea Virus 1946 e Ragusa Calcio.

Si tratta di un 26enne della tifoseria iblea il quale è stato raggiunto dal Daspo emesso dal questore di Messina su proposta della Divisione anticrimine della Questura. La gara fu giocata allo stadio comunale Barone d'Alcontres di Barcellona Pozzo di Gotto e in quell'occasione il giovane lanciò dagli spalti verso il campo un grosso petardo che esplose sulla pista gommata provocando una grande buca.

Attraverso le immagini è stata ricostruita la dinamica. Il ragazzo è stato così segnalato all'autorità giudiziaria ed è scattato l'avvio delle procedure per l'irrogazione del Daspo. Per sei anni non potrà accedere ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive e dovrà presentarsi, in occasione di tutti gli incontri di calcio disputati dal Ragusa Calcio, negli uffici di polizia competenti per territorio.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X