CARABINIERI

Litigano per strada, arrestati due tunisini per detenzione e spaccio di droga a Ispica

di

Due tunisini, braccianti agricoli, N.A., 25 anni e S.M. 34 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione di Ispica per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari sono intervenuti in piazza Unità d’Italia di Ispica dove era stata segnalata una lite tra extracomunitari. I carabinieri ritenendo che la lite fosse scoppiata per motivi legati allo spaccio di droga, hanno condotto i due giovani presso il domicilio per eseguire una perquisizione.

Nell'abitazione è stato trovato un panetto da 100 grammi di hashish, che è stato sequestrato. I due giovani, da diversi anni residenti ad Ispica, sono stati arrestati e condotti presso la Casa Circondariale di Ragusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria Iblea. La droga, che sarà analizzata dal laboratorio dell’ASP di Ragusa, se immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 2000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X