stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Pozzallo, sequestro di droga: un arresto

di

POZZALLO. A distanza di una settimana altro sequestro di droga della guardia di Finanza al porto di Pozzallo culminato con l' arresto di un cittadino straniero proveniente da Malta, sorpreso con 10 chili di sostanza stupefacente del tipo "Khat", la cosiddetta droga dei poveri. Secondo quanto riferito lo straniero, durante le operazioni di sbarco dal catamarano, ha attirato l' attenzione dei militari.

Dai successivi accertamenti è venuta fuori la sostanza stupefacente del tipo "Khat", una nuova sostanza proveniente dall' Africa, in particolare dall' Etiopia, ma anche da Ruanda, Uganda, Kenya e Yemen, che sta arrivando negli ultimi anni anche sul mercato italiano. Il cittadino straniero è stato arrestato. Il magistrato Monica Monego ha richiesto per stamani la convalida al gip del Tribunale di Ragusa. L' indaga to è difeso d' ufficio dall' avvocato Francesco Giardina. Appena una settimana fa carabinieri e guardia di finanza avevano sequestrato 36 chilogrammi di "Khat" ad un cittadino somalo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X