stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Uccise connazionale a Comiso Romeno arrestato a Londra

Uccise connazionale a Comiso Romeno arrestato a Londra

A segnalare la sua presenza nel Regno Unito, dove vive la madre che ha una relazione con un britannico, sono stati carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Vittoria
Ragusa, Archivio

VITTORIA. Un romeno di 32 anni, Dimitrie Rosu, accusato di avere ferito mortalmente a bastonate un connazionale il 24 novembre scorso a Comiso, è stato arrestato in Gran Bretagna da agenti di Scotland Yard in esecuzione del mandato d'arresto europeo. A segnalare la sua presenza nel Regno Unito, dove vive la madre che ha una relazione con un britannico, sono stati carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Vittoria. L'uomo è stato condotto nel carcere di Londra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X