CALCIO

Il New Modica spazza via anche il Comiso

di

MODICA. Con un gol a inizio partita e uno nei minuti finali il Modica batte il Comiso nel derby tra nobili decadute e approfittando della sconfitta del Frigintini sul campo del Noto, rinsalda la leadership del campionato di Prima Categoria. I “Tigrotti” hanno sofferto un Comiso che ha giocato alla pari per lunghi tratti della partita, ma alla fine hanno centrato tre punti pesantissimi in chiave “promozione”. La gara entra subito nel vivo e al 1' Livia servito in area da una rimessa laterale di Sabellini tira sul primo palo con Mignacca che respinge con i pugni.

Al 3' il gol del vantaggio rossoblù. Sabellini batte un corner dalla sinistra, Valerio Melilli stacca di testa e insacca. Il Comiso accusa il colpo e il Modica gestisce il gioco cercando il raddoppio. Nella ripresa i padroni di casa contengono le avanzate del Comiso che al 23' hanno la possibilità di pareggiare.

Melilli commette fallo su Rimmaudo e l'arbitro assegna il rigore. Dagli undici metri lo stesso Rimmaudo si fa parare il tiro da Limone. Al 33' ci prova Micieli da fuori area, ma Limone devia in angolo. Al 37' Modica in dieci. Valerio Melilli ammonito nell'occasione del rigore per il Comiso commette fallo su Conteh lanciato a rete e l'arbitro lo espelle per doppia ammonizione.

Al 41' Sabellini chiude i conti con un calcio piazzato dalla trequarti. La sfera batte a terra davanti a Mignacca che tradito dal sole liscia l'intervento con sfera che s'insacca alle sue spalle tra la disperazione dei suoi compagni di squadra.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook