IL DELITTO

Santa Croce, è stato identificato il bambino "scambiato" per Loris

di
delitto, Santa Croce, Ragusa, Cronaca
29 novembre: Loris Stival - 8 anni - viene trovato morto. Dieci giorni dopo, la madre fermata per omicidio e occultamento di cadavere

SANTA CROCE CAMERINA. Secondo gli inquirenti non era Loris Stival il bambino che una testimone, aveva creduto di avere visto il giorno della scomparsa del bambino in una piazza di Santa Croce Camerina, intorno alle 8:40, anche se aveva sempre sostenuto di non essere in grado di riconoscerlo. È stata la mamma del bambino a dichiarare ai carabinieri che il ragazzino visto della teste potrebbe essere il suo. Si tratta di un bambino di 10 anni che aspettava sua madre in attesa di andare alla stessa scuola, ma in un altra classe, frequentata da Loris Stival, che non conosceva.

Ma le indagini difensive continuano come conferma l’avvocato Francesco Villardita, il legale di Veronica Panarello, la mamma di Loris al momento in cella ad Agrigento con l’accusa di avere ucciso il figlio il 29 novembre scorso e, quindi, di averne nascosto il corpo in un canalone di contrada Mulino Vecchio dove è stato trovato nel pomeriggio da Orazio Fidone, un ex cacciatore di Santa Croce Camerina. «Quel giorno erano assenti 19 alunni - afferma l’avvocato Villardita - noi stiamo convocando tutti i genitori per sapere per quale motivo i loro figli non sono andati a scuola il 29 novembre scorso.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X