stampa
Dimensione testo

Furto in gioielleria, portarono via bottino da 6 mila euro: tre arresti a Ragusa - Video

Due uomini e una donna sono entrati in una gioielleria a Ragusa e hanno portato via un bottino da 6.000 euro. La polizia di stato ha portato in carcere Pietro Dairaia, di 41 anni, mentre ha dato esecuzione a due misure cautelari ai domiciliari per Salvatore Laurendino, di 60 anni e Lucia Pancari di 41 anni, per furti con destrezza ad una gioielleria di Ragusa.

Il furto è avvenuto nel periodo di natale 2018. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la coppia avrebbe distratto il gioielliere ed il terzo si sarebbe impossessato dei gioielli. I poliziotti hanno esaminato le immagini delle telecamere di videosorveglianza e sono riusciti ad individuare i tre.

Le indagini hanno avuto inizio nel periodo di Natale 2018 in quanto i tre delinquenti avevano fatto più volte visita alla gioielleria con la scusa di acquistare dei monili in oro come regalo.

I tre sono entrati nella gioielleria con la scusa di fare un regalo di Natale. I tre sono tutti residenti a Ragusa, dopo aver conquistato la fiducia del titolare di una gioielleria del centro storico di Ragusa, fingendosi clienti abituali, hanno messo a segno il furto. Una volta usciti dalla gioielleria i tre sono fuggiti.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X