stampa
Dimensione testo
UFFICIO TECNICO

Scicli, il Comune dice «no» alla ricerca degli idrocarburi

di

SCICLI. L' Ufficio tecnico del Comune di Scicli ha espresso parere negativo al progetto di ricerca idrocarburi nel territorio di Scicli, denominato «Rilievo geofisico 3D Scicli» e finalizzato alla prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi, mediante trivellazioni, proposto dalla società Irminio Srl. «Le ragioni del parere negativo - si legge in una nota del Comune di Scicli - sono da imputare alla valutazione dell' alta valenza paesaggistica, archeologica e architettonica del territorio interessato dalle ricerche.

Peraltro, nella richiesta avanzata dalla società petrolifera, non sono indicati nel dettaglio quali saranno i punti di rilievo dell' attività di ricerca che interessa i centri abitati di Scicli, Donnalucata, Cava D' Aliga e Sampieri. L' area in questione, per circa settanta chilometri quadrati, peral tro, è in gran parte tutelata da numerosi e qualificati vincoli». Il parere negativo è stato espresso dall' ingegnere Guglielmo Carbone, capo settore Urbanistica e Ecologia del Comune di Scicli, in seguito alla delibera della Commissione straordinaria dell' 8 luglio scorso che impartiva apposito atto di indirizzo, affinchè, nella redazione del parere tecnico venissero valutate le circostanze ostative all' appro vazione del progetto di ricerca di idrocarburi proposto dalla Irminio srl.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X