stampa
Dimensione testo
COMUNALI

Ballottaggi a Vittoria, Moscato corre da solo e Aiello si allea

di
ballottaggi, ballottaggi Vittoria, Ragusa, Politica

VITTORIA. Apparentamenti e alleanze praticamente definiti in vista del turno di ballottaggio di domenica 19 giugno tra i due candidati a sindaco di Vittoria Giovanni Moscato e Francesco Aiello. E' scaduto oggi, a mezzogiorno, il termine per presentare gli accordi ufficiali.

Moscato ha ribadito che non farà accordi avendo già nominato tutti e cinque gli assessori. Con Francesco Aiello, invece, andrà il Movimento diritti agricoli guidato dal candidato a sindaco Rosario Rinaudo mentre Forza Vittoria, che al primo turno sosteneva il candidato Arcangelo Mazza, ha dato ai propri elettori l' indicazione di votare Aiello.

Salvatore Artini, tra i fondatori della lista, ha partecipato ad un comizio spiegando i motivi della scelta. Ma nel movimento c' è chi non la pensa allo stesso modo come per esempio Giuseppe Mangione, il quale invece sul proprio profilo Facebook ha annunciato il suo sostegno a Moscato.

Mazza, sostenuto da Patto per Vittoria e Forza Vittoria, ha annunciato l' intenzione di uscire dal polo civico e di tenere per sé il proprio voto nel segreto dell' urna. Progetto Impresa e il candidato Vincenzo Statelli, così come più volte ribadito durante la campagna elettorale, si fermano qui e al ballottaggio non si apparenteranno con nessuno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X