stampa
Dimensione testo
SANITA'

Scicli, «l’ospedale Busacca si deve salvare»

di
Previste solo attività ambulatoriali e interventistica programmata. Il parlamentare Orazio Ragusa: «Prima di smantellare le strutture bisogna pianificare»

SCICLI. Salvare l'ospedale Busacca evitando che si verifichi quanto detto a livello nazionale: chiudere, cioè, i piccoli ospedali. È questo lo spirito dell'incontro promosso per oggi pomeriggio, alle 18, al palazzo Busacca. Ad organizzarlo è il coordinamento dell'Udc che invita al confronto su un tema che coinvolge l'intera comunità iblea.

L’ospedale Busacca è deputato, secondo il piano regionale e della Asp 7, a diventare un polo riabilitativo. Di recente, circa un mese fa, è stata trovato un accordo con il direttore dell’Irccs di Messina, Bonino Pulejo, per il centro per neurolesi che dovrebbe portare a Scicli la presenza di un centro di riabilitazione anche per bambini con l’utilizzo di apparecchiature robotiche attualmente in dotazione all’Irccs.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X