stampa
Dimensione testo
COMUNE

Tasi, c’è il via libera dalla maggioranza a Ragusa: la tariffa alle «stelle»

di
Quindici voti a favore e due astenuti per la modifica del regolamento della Iuc. Forza Italia: «Licenziare Martorana»

RAGUSA. Con quindici voti a favore e due astenuti, il consiglio comunale ha dato il via libera alle modifiche al regolamento della Iuc, l’imposta che raggruppa Tasi, Imu e Tares. Il voto è arrivato poco prima delle 18 di ieri, al termine di una seduta iniziata quasi nove ore prima. Tante le sospensioni, ma alla fine la maggioranza ha votato l’atto. L’opposizione, invece, compatta, ha abbandonato la seduta.

Dal canto suo il Movimento 5 Stelle sembra avere ritrovato compattezza, all’indomani delle critiche mosse nei confronti dell’assessore Stefano Martorana da parte di esponenti pentastellati. In particolare Massimo Agosta, che è anche presidente della commissione Risorse. Se però si attendevano altri strali polemici, soprattutto per la questione del ritardo con cui gli atti sono stati inviati all’aula per la discussione, ieri si è assistito a una seduta più pacata della civica assise. È toccato al consigliere Maurizio Stevanato la dichiarazione di voto del Movimento 5 Stelle, che ha presentato anche alcuni emendamenti all’atto approvato dalla giunta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X