stampa
Dimensione testo
AUTOSTRADA

Siracusa-Gela, cantieri fermi: imprese dal prefetto di Ragusa

RAGUSA. I titolari delle imprese impegnate nella realizzazione dei lotti da Rosolini a Modica dell'autostrada Siracusa-Gela sono stati ricevuti dal prefetto di Ragusa, Maria Carmela Librizzi, per avere notizie certe circa il pagamento degli stati di avanzamento dei lavori.

Gli imprenditori erano accompagnati dal deputato nazionale Nino Minardo che aveva chiesto il confronto col prefetto.  Le imprese locali si incontreranno per valutare gli esiti dell'incontro, anche se i cantieri resteranno fermi fino a quando non si avranno notizie sull'emanazione dei relativi mandati di pagamento.

Il deputato Nino Minardo ha annunciato che da gennaio il problema sarà completamente superato in quanto tutto passa in capo all'Anas per cui anche l'accreditamento delle somme verrà superato e non si ripeterà il collasso di questi mesi con le aziende che da nove mesi non ricevono gli accreditamenti che ammontano a quasi 31 milioni di euro.

Adesso c'è l'impegno della Regione di accreditare 15 milioni di euro entro 20 giorni; oltre 5 milioni subito, poco più di 4 milioni nel corso di questa settimana ed altri 5 milioni di euro la prossima. Un totale che corrisponde al 50 per cento dello scaduto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X