stampa
Dimensione testo
TRASPORTI

Comiso, Crocetta: "Ecco come potenzieremo i collegamenti con l'aeroporto"

di

COMISO. La provincia di Ragusa non sarà più isolata. Ci sarà la nuova autostrada, ci sarà anche l’ammodernamento della tratta ferroviaria. Se il raddoppio della Statale 514 (Ragusa – Catania) è appeso ad un filo (la realizzazione dell’opera, però, di recente, è stata garantita dal ministro Del Rio), altre opere potrebbero invece migliorare i collegamenti per la provincia più meridionale d’Italia. Martedì il presidente della regione, Rosario Crocetta, ha annunciato, insieme all’assessore alle Infrastrutture, Giovanni Pizzo, al presidente del Cas (Consorzio Autostrade), Rosario Faraci, ha annunciato l’avvio del progetto di completamento dell’autostrada Siracusa – Gela, con gli ultimi due tratti (Modica – Ragusa e Ragusa – Gela) che saranno realizzati con la collarazione dei privati (con il metodo del “leasing in costruendo”), per un importo di 2,9 miliardi di euro. Il bando sarà pronto a fine luglio: i lavori saranno completati in cinque anni. Crocetta ha anche annunciato che è in fase avanzata anche l’ammodernamento ferroviario e l’alta velocità per collegare con l’aeroporto di Comiso. Il governatore ha poi ribadito l’impegno della Regione per l’aeroporto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X