stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ragusa, ristoratore moroso rompe i sigilli e usa il gas per 12 mila euro: denunciato
CARABINIERI

Ragusa, ristoratore moroso rompe i sigilli e usa il gas per 12 mila euro: denunciato

Ragusa, Cronaca
Carabinieri generica

Nonostante l’azienda erogatrice gli avesse già sigillato il contatore per morosità nel pagamento delle bollette, un ristoratore di Ragusa non si è fatto alcuno scrupolo nel rompere i sigilli e riprendere a consumare il gas per le esigenze del proprio locale. Lo dicono i carabinieri che, dopo il sopralluogo svolto dai tecnici della società di distribuzione che hanno segnalato a loro la violazione, hanno denunciato il ristoratore per furto aggravato continuato. Secondo l'accusa, aveva indebitamente utilizzato quasi 8 mila metri cubi di gas per un valore stimato in circa 12 mila euro.

L'indagato in passato è stato denunciato per furto di energia elettrica, essendosi allacciato abusivamente alla rete dell’alta tensione sempre per alimentare le attrezzature del locale che, peraltro, era anche stato chiuso dai carabinieri del Nas di Ragusa che avevano riscontrato alcune violazioni alle norme.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X