stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Santa Croce Camerina, migrante tenta un furto in spiaggia: arrestato
CARABINIERI

Santa Croce Camerina, migrante tenta un furto in spiaggia: arrestato

migranti, Ragusa, Cronaca

Un migrante irregolare originario della Tunisia è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Santa Croce Camerina e da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ragusa, per aver tentato un furto in spiaggia. 

Si tratta di un 27enne, B.M.T., già colpito da provvedimento di espulsione ed illegalmente rientrato nel territorio dello Stato e colto in flagranza di reato.

Il giovane ha tentato il furto di uno zaino ai danni di un minore in una spiaggia in località Caucana. I carabinieri sono intervenuti tempestivamente, allertati da un bagnante e hanno restituito lo zaino alla vittima.

Nelle ultime settimane, i bagnanti della zona, sono stati turbati da altri episodi di questo genere. L'intervento dei carabinieri ha permesso di recuperare la refurtiva e fermare il tunisino prima che si dileguasse. Il 27enne è stato identificato come persona presente clandestinamente in Italia, rientrato nel territorio dello Stato, nonostante fosse stato espulso circa un anno prima.

I carabinieri lo hanno quindi arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Caltagirone, a disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Ragusa.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X