stampa
Dimensione testo
IGIENE URBANA

Rimozione erbacce agli sgoccioli a Ragusa, la sitazione migliora

di

Una città invasa dalle erbacce. Un quadro desolante prima dell'estate. Poi, pian piano, la situazione è migliorata anche grazie alla partenza del nuovo servizio previsto dalla precedente amministrazione. E proseguito, con un rafforzamento degli interventi, in questi mesi.

«Ai primi di settembre prima dell’apertura delle scuole e degli impianti sportivi i cui spazi a verde rientrano tra le attività del Servizio verde pubblico si era riusciti a normalizzare la grave emergenza, anche per le tante aree a rischio incendio - spiegano al Comune - e fino ad oggi, dall'avvio del piano di scerbatura, i lavori sono stati affidati in appalto ad un un'impresa del settore, per dare un'idea della grande mole di lavoro necessaria per attuare i numerosi interventi. Gli operai specializzati hanno lavorato complessivamente 4.753 ore, sono stati effettuati oltre 537 viaggi in discarica da parte degli autocarri e sono stati messi in sicurezza 63 alberi e palme utilizzando in diversi casi, per circa 169 ore, furgoni attrezzati con cestelli. Nel mese di dicembre, si è lavorato anche nei giorni immediatamente a ridosso e dopo Natale e sono state tante le vie, piazze, giardini pubblici e contrade interessate ai lavori non solo di scerbatura ma di diserbo e potature varie».

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X