stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca «Corrente rubata», chiusa la villa comunale a Modica
LA DECISIONE

«Corrente rubata», chiusa la villa comunale a Modica

di
modica, villa comunale, Ragusa, Cronaca
Villa Comunale di Modica

MODICA. Chiusa la villa comunale di via Silla a Modica Sorda come atto conseguenziale alle difformità amministrative che, nello scorso mese di settembre, erano state accertate dalla polizia locale.

Il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, valutato il contenuto della relazione conclusiva del servizio di controllo, ha disposto la chiusura dei cancelli della villa revocando l'incarico di gestione della struttura e incaricando i tecnici comunali di redigere una perizia di riqualificazione dell'intera area.

L'attività della polizia locale, che ha portato all'accertamento delle anomalie, è stato coordinato dal comandante Rosario Cannizzaro il quale, su incarico del primo cittadino e dell'assessore Lorefice, tre mesi fa, ha messo sul campo gli uomini delle sezioni «Annona e commercio», «giudiziaria» e del nucleo di pronto intervento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X