stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furti in casa, petizione per avere più sicurezza a Ragusa
L'INIZIATIVA

Furti in casa, petizione per avere più sicurezza a Ragusa

di

RAGUSA. Ieri e sabato l' associazione «Ragusa in Movimento» è scesa in campo a sostegno della proposta di legge popolare su «Disposizioni per la tutela dell' inviolabilità del domicilio e in materia di difesa legittima». In due giorni in piazza Duca degli Abruzzi a Marina di Ragusa sono state raccolte quasi 400 firme.

«Da anni ormai - affermano Michele Savarese e Giuseppe Iacono - è emersa una nuova criminalità sempre più violenta e spietata che commette rapine sia nelle abitazioni private che nei luoghi di lavoro. Anche nella nostra città recentemente si sono verificati casi in cui i malviventi sono entrati in abitazioni private terrorizzando i proprietari, talvolta cogliendoli nel sonno. Non parliamo poi dei furti che praticamente ha subito chiunque abbia una casa a Marina».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI RAGUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X