stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Ragusa, blitz al giubileo: fermati 3 siriani con documenti falsi

di
E' accaduto nell'ambito dei servizi di controllo del territorio in occasione dell’apertura della porta santa presso la chiesa di San Giovanni

RAGUSA. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio in occasione delle cerimonie dell’anno giubilare ed in particolare per l’apertura della porta santa presso la chiesa di San Giovanni a Ragusa nella medesima piazza sono stati individuati tre soggetti di presunta nazionalità siriana che cercavano di dileguarsi alla vista del personale della polizia di Stato.

I tre venivano prontamente bloccati e sottoposti ad un controllo di polizia che consentiva di appurare che i documenti in possesso di due di loro (sono state fornite solo le iniziali K.H. e A.R. risultavano falsi e visibilmente contraffatti, pertanto alla luce delle risultanze tramite un esame incrociato delle banche dati sui documenti esibiti gli stessi venivano arrestati per possesso di documenti di identificazione validi per l’espatrio falsi e ricettazione.

Il terzo soggetto A.H., in regola con le norme di soggiorno sul territorio nazionale, è stato arrestato per favoreggiamento all’immigrazione clandestina per aver fornito supporto alla permanenza sul territorio italiano ai sedicenti predetti cittadini siriani.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X