stampa
Dimensione testo
COMUNE

Discarica di Scicli: "Le fatture? Bisogna cercarle"

di
È ancora il consigliere comunale del Pd, Ivana Castello, a sollevare il caso: non avrebbe ottenuto risposte e documenti dagli addetti ai servizi

RAGUSA. «Ho chiesto di poter visionare le fatture dell'Ato che il Comune dovrà pagare per assolvere al debito di circa 5 milioni di euro, accumulato negli anni, e mi è stato detto che prima bisogna cercarle».

A denunciare la questione è la consigliera comunale del Pd, Ivana Castello. «Volevo verificare qualche fattura - commenta la Castello - dopo aver letto le delibere di Giunta nelle quali venivano elencati i singoli debiti vantati dall'Ato nei confronti del Comune, per capire se nel mezzo potevano esser stati inserite per errore fatture che saranno pagate nei prossimi mesi al Comune di Scicli. Insomma volevo verificare alcuni dettagli ma non mi è stato possibile».

La Castello manifesta alcune perplessità nate dopo aver visionato due delibere approvate dalla Giunta prima dell'accordo per chiudere i debiti con l'Ato Ambiente Ragusa, siglato successivamente dall'Amministrazione Comunale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X