stampa
Dimensione testo
VIGILI DEL FUOCO

Terreni in fiamme, case minacciate nell’Ipparino

di
In azione le squadre del comando provinciale e anche quelle di Vittoria. Una ventina gli interventi per domare i roghi sparsi in tutto il territorio ibleo

RAGUSA. Giornata campale per i vigili del fuoco quella di ieri. Tra le 8 e le 20 sono stati spenti oltre venti incendi di sterpaglie sparsi in tutta la provincia. In fiamme anche alcuni canneti nei pressi dell’ex Fazenda, a Marina di Ragusa, all’inizio della provinciale per Playa Grande e Donnalucata. In campo tutte le squadre operative di Ragusa e quella di Vittoria visto che alcuni roghi si sono registrati in contemporanea.

Il tour de force nella valle dell’Ippari è iniziato sabato quando i vigili del fuoco hanno lavorato fino a tarda sera sulla Riviera Kamarina. In campo 4 squadre visto che oltre a serre e canneti erano a rischio anche alcune abitazioni. L’intervento massiccio dei vigili del fuoco di Vittoria e Ragusa ha evitato il propagarsi delle fiamme. L’intervento è finito quando il rogo è stato domato e le abitazioni messe in sicurezza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X